GRUPPO DI PSICOPATICI IN RETE

Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Ultimi argomenti

» ebook gratis
Lun Ott 14, 2013 11:22 am Da studiato

» l'acustica perfetta
Mar Ott 01, 2013 9:30 pm Da luce^.^

» Il giorno dopo
Lun Set 30, 2013 3:37 pm Da luce^.^

» Dove trovarci
Lun Set 30, 2013 3:08 pm Da luce^.^

» Orange is the new black
Lun Set 30, 2013 3:05 pm Da luce^.^

» Loving Annabelle (2006)
Sab Feb 16, 2013 9:25 pm Da luce^.^

» Imagine Me & You (2005)
Sab Feb 16, 2013 8:45 pm Da luce^.^

» Il sapore della vittoria (2000)
Sab Feb 16, 2013 7:49 pm Da luce^.^

» Un altro giro di giostra
Ven Feb 15, 2013 3:55 pm Da ladra_di_vento

Navigazione

Partner

creare un forum


    Crema Pasticcera

    Condividere

    luce^.^
    Admin

    Messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 12.02.13
    Età : 37
    Località : cittadina della Terra

    Crema Pasticcera

    Messaggio Da luce^.^ il Gio Feb 14, 2013 11:58 am


    PER GUARDARE LA VIDEO RICETTA CLICCA QUI


    Ingredienti
    Farina 50 gr
    Latte 500 ml
    Uova 6 tuorli
    Vaniglia 1 baccello
    Zucchero 150 gr

    Preparazione
    Per preparare la crema pasticcera ponete sul fuoco una casseruola capiente con il latte (1) (tenendone da parte circa mezzo bicchiere), quindi prendete il baccello di vaniglia , apritelo in due ed estraetene i semi (2). Aggiugete i semi ed il baccello di vaniglia vuoto al latte (3), portate a leggera ebollizione il tutto, quindi togliete la casseruola dal fuoco e lasciate in infusione la vaniglia nel latte per circa 10 minuti.

    In una terrina a parte lavorate i tuorli con lo zucchero , aiutandovi con uno sbattitore elettrico (4-5): dovrete ottenere una crema spumosa e biancastra. Continuando a sbattere unite a filo un terzo del latte tiepido contenuto nella casseruola (6),

    poi incorporate la farina setacciata (7), unendola poco alla volta. Eliminate ora il baccello di vaniglia , rimasto nel latte (Cool che nel frattempo si è ulteriormente aromatizzato, e versate il composto di uova , farina , zucchero e latte nella stessa casseruola (9). Rimettete il tutto sul fuoco e portate ad ebollizione, mescolando frequentemente.

    Affinché il composto si addensi lasciate sobbollire a fuoco dolce per qualche minuto, continuando a sbattere con la frusta per evitare che si formino grumi (10). Prendete ora il mezzo bicchiere di latte freddo che avevate tenuto da parte e unitelo a filo alla crema pasticcera, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare: la vostra crema pasticcera è pronta (11). Se non dovete utilizzarla subito potete lasciarla raffreddare, coprirla a contatto con della pellicola (12) e riporla in frigorifero per 2-3 giorni al massimo. Al momento di servirla, estraetela dal frigorifero almeno mezz’ora prima per portarla a temperatura ambiente.



    Conservazione
    Potete conservare la crema pasticcera in frigorifero per 2-3 giorni al massimo, coperta da pellicola.

    Consiglio
    Se non trovate il baccello di vaniglia , in sostituzione potete usare qualche goccia di essenza di vaniglia o una busta di vanillina : eviterete così anche il tempo di infusione.

    Per profumare la crema potete usare anche una scorza di limone , che toglierete dopo l’infusione, quando viene tolto anche il baccello di vaniglia , oppure qualche goccia di liquore per dolci.

    Per evitare che si formi una "pellicola" in superficie mentre la crema si raffredda, copritela con un disco di carta forno oppure coprite la terrina dove è contenuta con un canovaccio inumidito, o, ancora, potete mettere sulla superficie della crema qualche fiocchetto di burro .[b]

      La data/ora di oggi è Gio Dic 08, 2016 2:03 pm